Pubblicato in: Bibbia, Fede, Misericordia, Peccato, Perdono, Riflessioni sulla vita, Salmi, Spiritualità

Buono è il Signore verso tutti, la sua tenerezza si espande su tutte le sue creature. Il Signore sostiene quelli che vacillano e rialza chiunque è caduto. Sal 145, 9;14

4403411053_b8fdc23a6d_o-1024x675

21 Ecco il Signore tuo Dio ti ha posto il paese dinanzi; entra, prendine possesso, come il Signore Dio dei tuoi padri ti ha detto; non temere e non ti scoraggiare! 22 Voi vi accostaste a me tutti e diceste: Mandiamo uomini innanzi a noi, che esplorino il paese e ci riferiscano sul cammino per il quale noi dovremo salire e sulle città nelle quali dovremo entrare. 23 La proposta mi piacque e scelsi dodici uomini tra di voi, uno per tribù. 24 Quelli si incamminarono, salirono verso i monti, giunsero alla valle di Escol ed esplorarono il paese. 25 Presero con le mani i frutti del paese, ce li portarono e ci fecero questa relazione: È buono il paese che il Signore nostro Dio sta per darci. 26 Ma voi non voleste entrarvi e vi ribellaste all’ordine del Signore vostro Dio; 27 mormoraste nelle vostre tende e diceste: Il Signore ci odia, per questo ci ha fatti uscire dal paese d’Egitto per darci in mano agli Amorrei e per distruggerci. 28 Dove possiamo andare noi? I nostri fratelli ci hanno scoraggiati dicendo: Quella gente è più grande e più alta di noi; le città sono grandi e fortificate fino al cielo; abbiamo visto là perfino dei figli degli Anakiti.
29 Allora dissi a voi: Non spaventatevi e non abbiate paura di loro. 30 Il Signore stesso vostro Dio, che vi precede, combatterà per voi, come ha fatto tante volte sotto gli occhi vostri in Egitto 31 e come ha fatto nel deserto, dove hai visto come il Signore tuo Dio ti ha portato, come un uomo porta il proprio figlio, per tutto il cammino che avete fatto, finché siete arrivati qui. 32 Nonostante questo, non aveste fiducia nel Signore vostro Dio 33 che andava innanzi a voi nel cammino per cercarvi un luogo dove porre l’accampamento: di notte nel fuoco, per mostrarvi la via dove andare, e di giorno nella nube.
Dt 1, 21-33
Queste parole dell’Antico Testamento descrivono una situazione che mi tocca in prima persona.
Quante volte Dio mi ha incoraggiata, anche quando mi sono trovata ad affrontare problemi e difficoltà? Tantissime!
E invece che affidarmi a Lui, mi sono ribellata, accusandolo di non amarmi per niente!
Questo mio comportamento è terreno fertile per il nemico perché non perde tempo ad insinuare in me dubbio, smarrimento, paura facendomi perdere fiducia in Dio.
Però, se non fosse per queste mie mancanze, non potrei sperimentare sulla mia pelle la sua grande misericordia.
Difatti, è sempre pronto a perdonarmi e ad accogliermi a braccia aperte.
C’è di più: anche quando lo accuso di non interessarsi di me, Lui non mi abbandona mai. 
Annunci

Autore:

Scrivere è la mia passione; così come leggere. E' un dono regalatomi da Dio e ho deciso di usarlo per raccontare la mia vita, come testimonianza che di Dio si ci può innamorare perdutamente, nonostante i conflitti che spesso vivo.

2 pensieri riguardo “Buono è il Signore verso tutti, la sua tenerezza si espande su tutte le sue creature. Il Signore sostiene quelli che vacillano e rialza chiunque è caduto. Sal 145, 9;14

  1. Vai avanti con forza e determinazione sulla strada che stai percorrendo, combattendo contro i momenti bui, gli inciampi e le cadute. Unite senza mollare mai anche se a volte il nostro agire pecca di fiducia e di abbandono. Un abbraccio sorellina.

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...